Vai a sottomenu e altri contenuti

DENUNCIA DI MORTE

DENUNCIA DI MORTE

La dichiarazione di morte è una comunicazione obbligatoria, da fare all'Ufficiale di Stato Civile del Comune dove questa è avvenuta non oltre 24 ore dal decesso.

La dichiarazione viene resa:

- In caso di morte in una abitazione da uno dei congiunti o da una persona convivente con il defunto o loro delegato o, in mancanza, da persona informata del decesso.
Per prassi è il personale delle imprese di Pompe Funebri incaricate dai familiari, che effettua anche gli adempimenti di carattere amministrativo.

- In caso di morte in un Ospedale, Casa di cura o di riposo, Collegio o Istituto, compete al direttore trasmettere un avviso della morte all'ufficiale di Stato Civile del Comune.

Al momento della dichiarazione di morte è necessario presentare il certificato del medico necroscopo attestante il giorno e l'ora della morte e in caso di morte violenta o sospetta il Nulla-Osta dell'Autorità giudiziaria.

La registrazione della dichiarazione di morte ed il rilascio dell'autorizzazione al seppellimento vengono fatti immediatamente al momento della richiesta.

La sepoltura può avvenire dopo che sono trascorse 24 ore dal decesso, salvo diversa disposizione del medico necroscopo o dell'Autorità giudiziaria.

Requisiti

-

Costi

-

Normativa

Artt. 71 e ss. del D.P.R. n. 396 del 3 novembre 2000

Documenti da presentare

- Certificato del medico necroscopo;
- Eventuale nulla-osta dell'Autorità giudiziaria

Termini per la presentazione

24 ORE DAL DECESSO

Incaricato

Ufficiale di stato civile

Tempi complessivi

-

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Servizi Demografici (Anagrafe, Stato Civile, Elettorale)
Indirizzo: Piazza Municipio 1, 09080 Asuni (OR)
Telefono: 0783960134  
Fax: 0783960133  
Email: info@comuneasuni.it
Email certificata: protocollo@pec.comuneasuni.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto